Logo Entente

Congresso Entente Européenne
d'Aviculture et de Cuniculture

Verbale Sezione Avicoli
Leusden/NL - 26 Maggio 2006

Verbalizzante: Dietmar Kleidtsch - Traduzione: Sabina Tonetto
1. Saluti

Il Presidente Frans Van Oers saluta i numerosi partecipanti, in particolare L. Heinrich, il direttore della mostra europea del 2006 a Lipsia.
Egli comunica che non è stato un anno tranquillo. Ci sono stati molti incontri, molti passi avanti sono stati fatti; se pensiamo in modo positivo, se risolviamo i problemi in concordia e ci comprendiamo, avremo anche dei buoni risultati. La comunicazione rimane molto importante.

2. Verifica dei presenti

Sono presenti rappresentanti della Svizzera, dell'Olanda, Lussemburgo, Slovenia, Croazia, Austria, Germania, Rep. Slovacca, Danimarca, Francia, Belgio, Spagna, Gran Bretagna, Italia, Repubblica Ceca ed ospiti dalla Polonia.
Assenti giustificati sono Svezia, Russia e Peter Zuffa (SK).

3. Approvazione del verbale della sezione di Mondorf les Bains/L

Il verbale viene approvato all'unanimità.

4. Relazione del presidente della riunione di Offenbach (09/08/2005)

Il presidente Frans Van Oers comunica che durante la riunione sono stati discussi i problemi inerenti gli anelli per i colombi in Austria e per i polli in Francia. Gli allevatori francesi acquistano gli anelli da molti fornitori, molte associazioni acquistano i propri anelli in Germania. In Francia non c'è alcun obbligo per l'inanellamento con anelli francesi.
Il regolamento per le mostre europeo è stato rielaborato.

5. Approvazione del verbale del congresso dei giudici in Beek (NL)

A.Verelst (B) dice che M.V. Lüttwitz nel punto 4 del verbale aveva promesso di inserire nello Standard il tacchino di Narragansett in Germania come una razza autonoma.
D.Kleditsch ribatte che un simile impegno non era possibile per motivi di procedura e che non è stata fatta alcuna obiezione o integrazione in merito.

6. Relazione del presidente della riunione in Lipsia (11/02/2006)

Frans Van Oers riferisce che a Lipsia era stato promesso per la sola sezione di portare al riconoscimento diverse colorazioni. Inoltre si è discusso della proposta di aggiungere la sezione degli uccelli, è stato discusso il nuovo regolamento per le mostre europee e per il nuovo logo dell'EE verranno cercati degli sponsor.

7. Relazione del presidente della riunione di Leusden (25/05/2006)

Frans Van Oers comunica che i temi sono stati
- La mostra europea di Lipsia
- L'assemblea generale a Leusden
- L'accettazione della sezione uccelli nell'EE
- Problemi con gli anelli in alcuni paesi
- Onorificenze
- Relazione del prof. Schille

8. Elenco indirizzi

Slovenia, rep. Slovacca e Colonica non hanno ancora inoltrato i nuovi indirizzi alla presidenza.

9. Corrispondenza e comunicazioni

Dal Club di Razza degli Australorp e Australorp nani è giunta una porposta per una mostra europea dal 9 all'11 novembre 2007 a Ostrau (D).

10. Proposte future per mostre europee di razza

Brama e cocincina con i nani - 24-25 Novembre 2007 - Afflichem/B
Sussex, Orpington e Dorking con i nani - Gennaio 2008 - Zuidlaren/NL
Australorps e Australorps nani - 9-11 Novemre 2007 - Ostrau/D
Australorps e Australorps nani - Dicembre 2008 - Enschede/NL
Queste mostre vengono accettate.
Nel 2005-2006 si è svolta la sola mostra europea di razza della Barbuta di Anversa a Ede/NL., con ben 600 animali esposti in tutte le colorazioni; è stato un grande successo per questa razza.
H. Zürcher consiglia all'Organizzazione delle mostre europee di pubblicare questi appuntamenti nella Homepage del sito dell'EE.

11. Incontro dei giudici - 18-20 Settembre 2009 in Lussemburgo

La proposta viene accolta.

12. Ordine del giorno dell'Assemblea Generale dell'EE - Sabato 27/05/2006

Viene raccomandata l'accettazione della sezione colombi della Romania ed l'accettazione della sezione Avicola della Polonia.

13. Elezioni a norma del § 12 dello Statuto

Il presidente Frans Van Oers comunica, che i responsabili uscenti sono disposti a ricandidarsi e propone il signor H. Stroblmair come scrutatore.
Tutti sono d'accordo con la proposta. Non essendoci altre proposte, l'elezione avviene per acclamazione unanime.
Verels (B) propone che le elezioni in futuro avvengano con scrutinio segreto. La maggioranza approva, solamente se in presenza di più candidati per la stessa funzione.

14. Mostra europea - Lipsia 8-10 Dicembre 2006

Il direttore della mostra, Dr. Lothar Heinrich, riferisce in merito allo stato dei preparativi della mostra europea.
Nonostante i problemi relativi all'influenza aviaria, allo stato attuale la mostra avrà luogo; questo accordo è stato raggiunto dopo lunghe discussioni con i responsabili dei servizi veterinari dell'Unione Europea a Bruxelles. I documenti ufficiali verranno distribuiti ai rappresentanti degli stati nelle tre lingue ufficiali dell'EE (francese, inglese e tedesco).
Se in autunno dovesse aggravarsi l'epidemia, verrà data tempestiva comunicazione ai partecipanti. Fino ad allora si precisa che, polli vaccinati contro la classica influenza aviaria e provenienti da zone vietate con epidemie animali, non possono partecipare alla mostra.
Tutti gli animali, anche quelli dalla Svizzera, staranno nella stessa fila. Per il rimpatrio degli animali non vaccinati contro la Pseudopeste (New Castle) bisogna mantenere una quarantena di 21 giorni.
Può essere possibile che venga richiesto che i polli da portare in mostra vengano rinchiusi nelle tre settimane precedenti alla mostra.
Il certificato veterinario verrà unificato per tutti i polli, anche per i polli ornamentali.
Per i colombi da esporre devono essere documentate le normali vaccinazioni.
All'atto della vendita degli animali esposti verrà riscosso il prezzo indicato nel catalogo, la percentuale (per l'organizzazione ndt) è a carico del venditore.
L'ammontare delle vendite verrà successivamente bonificato ai rispettivi cassieri dei paesi. Alcuni paesi non hanno ancora comunicato i dati relativi alle persone di riferimento.
Gli alloggi devono essere prenotati tempestivamente.
In caso di morte / perdite degli animali esposti verrà riconosciuto un risarcimento solo con conferma del reparto.
I gruppi devono essere iscritti come indicato nel modulo di iscrizione.
I giudici dei paesi espositori devono essere iscritti con indicazione delle razze da giudicare, al signor:
Christoph Günzel
Am Busch 5
D-01920 Haselbachtal, OT Reichenbach
Christoph-Guenzel@web.de

15. Incontro giudici - Murten/CH 15-17/09/2006

Nei pressi dei locali del congresso non ci sono parcheggi; dai parcheggi in centro ci sono circa 3 minuti di strada a piedi. Sono previste solo stanze singole; per le coppie ci sono degli alberghi a disposizione nei dintorni.
Venerdì dalle 16:00 alle 18:00 Arrivo - Ore 19:00 saluto
Sabato Ore 8:30: Riunione - Ore 17:30 Escursione in barca
Verrà organizzato un programma per le signore presenti.
Il congresso della Commissione Europea dello Standard (ESK-G) avverrà Domenica; contemporaneamente il signor M.Wyss discuterà con i rimanenti partecipanti all'incontro dello Standard europeo.
I costi dell'incontro ammontano a € 225 a partecipante; questo prezzo possibile grazie al contributo di 10.000 Franchi Svizzeri del SRTV e SRGV.

16. Relazione del gruppo di lavoro di Internet e dell AG Ziergeflügel (polli ornamentali)

H. Zürcher comunica che ha appena preso parte la sezione dei conigli. Per quanto riguarda i polli le nuove immagini per lo standard saranno pubblicate su internet. A.Verelst desidera che vengano aggiunte anche le colorazioni che non sono riconosciute in Germania.
Si precisa che è molto dispendiosa la elaborazione dello Standard Europeo e che molti passi sono stati fatti in avanti per risolvere i problemi. Le differenze devono essere rispettate e gli Standard dei paesi devono essere possibilmente adattati.
W. Riebniger (D) spiega per la creazione delle immagini dello Standard verranno adattate le foto.
Frans Van Oers sostiene che si dovrebbero sottolineare principalmente le somiglianze e non le differenze.
U. Lochmann precisa che la sezione della commissione dei polli ornamentali si incontrerà a Settembre per lavorare ad una lista degli anelli.

17. Relazione della Commissione Standard - Sezione Avicoli

Il presidente Urs Lochmann riferisce dell'incontro in Pohlheim.
Fino a metà anno saranno accolte le richieste degli stati ai responsabili per il riconoscimento delle nuove razze e colorazioni. In Svizzera è stato completata la traduzione dello standard europeo in lingua francese, anche il completamento delle razze e colorazioni riconosciute solo in Svizzera.
Gli animali che in Germania sono riconosciuti come Tacchino di Narragansett sono molto più piccoli e leggeri di quelli che sono riconosciuti in Belgio e in Olanda. Perciò è stato stabilito in Germania di classificare questa varietà del Tacchino Tedesco nelle categorie di piccola taglia.
[.]
Z.Pichlik (SK) critica il fatto che la maggior parte dei giudici slovacchi e cechi non giudicano in modo corretto la razza Bantam nelle colorazioni collo oro e selvatica.
L. Tarascewicz (PL) comunica che la Polonia è intenzionata a far parte sezione Avicola dell'EE.
U.Lochmann comunica che il testo dello standard della razza Cemani è stato variato in Germania ed in Olanda. Verelst chiede di poter avere i nuovi testi.
La modifica allo standard della razza Sussex è stata ritirata.
Su iniziativa di C.Periquet devono essere controllati i pesi delle seguenti razze e i risultati fino al 01/02/2007 devono essere comunicati al responsabile U.Lochmann (Dorking; Sussex; New Hampshire; Wyandotten; Plymouth Rocks e Jersey Giants)
Il peso della Arricciata Nana è stato stabilito per il maschio a 1200 grammi e la femmina a 1000 grammi.
Per i Combattenti nani di Brügger e Lüttisch sono stati alzati i pesi fino a 1700 grammi per il maschio e 1400 per la femmina. Viene accettata la proposta che nel maschio della Padovana Nana Arricciata siano visibili piccoli bargigli.
Le obiezioni contro le modifiche dello standard della razza Rheinländer non erano motivate, si trattava solo di modifiche di alcune parole e non di variazioni del senso.
Per la femmina della New Hampshire sono stati definiti il colore e il disegno delle penne laterali della coda.
Lo standard del pollo di Twente (Kreienköppe) fra Germania e Olanda è stato armonizzato.
In Germania animali appartenenti a razze pesanti a cui mancano le unghie nelle dita esterne della zampa non devono più ricevere 96 o 97 punti.
[.]
H. Zürcher ringrazia per l'ottima composizione della Commissione Europea Standard. Si dovrebbe realizzare una divisione in regioni con le rispettive rappresentanze. La comunicazione deve essere migliorata in modo da arrivare più velocemente alle decisioni. W.Riebniger afferma che lo sviluppo deve continuare, non è possibile rimanere indietro. M.Banks (GB) è d'accordo con la rappresentanza olandese. Danimarca assisterà Svezia e Norvegia. Anche dalla Slovenia c'è accordo. Questa proposta verrà preparata e inviata a tutti i paesi con il regolamento. La stesura finale dovrebbe avvenire entro il 2007. La spedizione è prevista entro Dicembre 2006, ma sarà possibile la messa a disposizione già in Murten.

18. Varie ed eventuali

H. Zürcher si rende disponibile a tradurre il verbale in lingua francese. L'offerta della vaccinazione in olanda contro l'influenza aviaria non è un regalo e non verrà applicata dagli allevatori olandesi.
Il presidente, Frans Van Oers, rallegrandosi per la buona riuscita del congresso, dichiara chiusa la seduta e ringrazia per la collaborazione.

Clicca QUI per visitare il sito dell'Entente Européenne