ORDINE DEI GIUDICI

Conoscere il cartellino giudizio del
"Club Combattenti Asiatici"

Mi sembra interessante, per chi alleva razze combattenti, conoscere quello che in definitiva è il metro di giudizio di un Club di tali razze.
Ho pensato pertanto di pubblicare la traduzione del cartellino di giudizio dell'associazione mondiale "Asian Gamefowl Society" (AGS) che, in linea di massima, rispecchia le richieste di altre pari associazioni.

La ragione per la quale mi sembra interessante è che gli allevatori ed i Giudici si potranno così rendere conto di quelle che, per questi animali, sono ritenute caratteristiche peculiari.
Anche se alcuni miei colleghi hanno pareri contrari confermo la mia convinzione che le razze combattenti hanno il diritto ad essere giudicate come tali, come del resto altre che appartengono ad altre specifiche categorie.
Questo soprattutto per il bene della selezione; ma voi già conoscete il mio pensiero pertanto evito di ripetermi.

È un cartellino con prestampati più difetti che pregi, quest'ultimi sintetizzati in un semplice "Buono"; il giudice non deve far altro che mettere una crocetta alla singola voce.
Come si può vedere sono in linea di massima caratteristiche riferite alla forma, posizione e tipologia: parametri basilari per avere un bel combattente.

Ad esempio non si prevede come difetto una testa troppo grande, ma solo troppo piccola. L'inverso avviene per la cresta: questo perché la testa, data la sua conformazione, difficilmente potrà apparire troppo grossa, ma con un cranio non ben strutturato potrà in effetti essere troppo stretta, antiestetica e sproporzionata per uno Shamo ad esempio; al contrario, una cresta troppo grossa in un combattente è sempre negativa perché essendo una parte molto irrorata sarà sempre un punto debole. Questa è la ragione del taglio, in tempi passati, anche se recenti, delle creste semplici.
Il colore degli occhi, purtroppo erroneamente sottovalutato in tutte le razze, nei combattenti è determinante per un buon giudizio. Il becco, arma micidiale, non sarà mai troppo grosso, ma potrà essere troppo fine e troppo lungo e in questo caso farà perdere immancabilmente alla testa la forma classica.
Anche la proporzione delle zampe, gambe e tarsi, è molto importante: quella giusta dà stabilità e scatto.
Il piumaggio, mai troppo duro, sarà difetto grave, in alcune razze, se molto morbido; questo tipo in genere più abbondante presuppone una pelle più irrorata quindi più morbida e di conseguenza più vulnerabile.

Spero questo vi sia d'aiuto nel vostro lavoro di giudici o allevatori.
In tutte le razze esistono caratteristiche più importanti di altre e che di conseguenza hanno maggior peso sulla decisone del predicato; consiglio pertanto a tutti i giudici, specialmente a quelli con meno esperienza, di evidenziare sul proprio libro standard queste caratteristiche in modo che in ogni occasione siano le prime a saltare agli occhi.

Le razze sono tante e non è facile ricordarle tutte alla perfezione; si deve quindi ricorrere alla consultazione dello standard, nonostante anche questo purtroppo risulti, a volte, un po' troppo evasivo su alcuni punti.

Fabrizio Focardi


CLUB RAZZE ASIATICHE COMBATTENTI
(Asian Gamefowl Society-AGS)
Tipo
  • Non tipico
  • Buono
Testa
  • Troppo piccola
  • Non abbastanza carnosa (Yamato)
  • Buona
Cresta
  • Troppo grossa
  • Struttura non corretta
  • Non tipica
  • Buona
Bargigli
  • Presenti in maniera troppo evidente
  • Buoni
Giogaia
(Yamato - Ko-Shamo)
  • Non sufficientemente sviluppata
  • Buona
Colore degli Occhi
  • Troppo rosso/arancio
  • Buono
Becco
  • Troppo lungo
  • Buono
Collo
  • Troppo corto
  • Troppo lungo
  • Buono
Corpo
  • Troppo piccolo
  • Troppo grande
  • Muscolatura non ben sviluppata
  • Linea del dorso troppo orizzontale
  • Buono
Spalle
  • Troppo piccole
  • Non sufficientemente marcate
  • Buone
Ali
  • Portate basse
  • Struttura difettosa
  • Buone
Coda
  • Portata troppo bassa
  • Portata troppo alta
  • Struttura difettosa
  • Buona
Zampe Gambe
  • Troppo corte
  • Troppo lunghe
  • Troppo deboli
  • Buone

Tarsi
  • Troppo corti
  • Troppo lunghi
  • Difetto di colore
  • Difetto nello sperone
  • Posizionati ad "X"
  • Buoni
Piedi
  • Dita storte
  • Piede d'anatra
  • Difetto nel colore della suola
  • Buoni
Piumaggio
  • Troppo morbido
  • Buono
Predicato
  • D
  • C
  • B
  • A