COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

Riconoscimento colorazione Perniciata Arancio
Welsum e Welsum Nana

La Welsum ha fatto in questi ultimi tempi la sua apparizione, anche alle nostre mostre, nella colorazione perniciata arancio. Ci risulta che sia stata giudicata nonostante che in Italia questa colorazione non sia ancora stata riconosciuta.
(Il nostro standard, erroneamente, indica per queste due razze, la colorazione arancio).

Ha sbagliato il giudice, ma ha sbagliato anche l'allevatore a esporla senza richiedere il riconoscimento.
Questa colorazione è stata selezionata in Germania e già da alcuni anni riconosciuta, ne diamo pertanto lo standard:

Razza: WELSUM e WELSUM NANA
Colorazione: PERNICIATA ARANCIO
Foto Welsum

Welsum Orangenfarbig - Foto Wolters

GALLO
Testada paglia fino a giallo ottone.
Mantellinada paglia fino a giallo ottone con fiamme brunastre. Le fiamme non devono sfondare il colore di fondo.
Dorsorosso/oro.
Spalle e copritrici delle aliarancio/oro.
Lanceolate della groppagiallo arancio possibilmente senza fiamma.
Grandi copritrici delle alile fasce dell'ala formano una larga banda con disegno tricolore, simile al disegno del petto, il nero deve avere riflessi verde spendente.
Remiganti primarienere all'interno e gialle brunastre all'esterno.
Remiganti secondarieparte interna e punta nera, parte esterna bianco crema; nell'insieme formano, ad ala chiusa, il triangolo dell'ala bianco crema incorniciato di nero.
Pettocolore di fondo grigio, ogni penna con la parte centrale bruno giallastra e parte terminale nera (leggera orlatura color arancio ancora ammessa).
Ventre e gambenere, orlatura color arancio ammessa.
Codanera con riflessi verdi.
Piuminogrigio blu.
GALLINA
Testaarancio.
Mantellinaarancio con fiamme nero/brunastre, le fiamme non devono sfondare il colore di fondo; ogni penna con rachide giallo cera.
Piumaggio in generalebruno con fine pepatura più scura e rachide color giallo cera (leggera orlatura color arancio ancora ammessa).
Remiganti primarienere opache all'interno, grigio giallastre all'esterno.
Remiganti secondarienere all'interno e bruno rossastre con pepatura nera all'esterno.
Pettosalmone scuro.
Codanero opaco.
Difetti gravicolore d'insieme molto irregolare; disegno della mantellina assente o che sfonda, forti striature nella coda e nelle remiganti.
Gallo - assenza di riflessi verdi sulle falciformi, triangolo dell'ala di altro colore che bianco crema; assenza di disegno tricolore nel petto.
Gallina - assenza del disegno della rachide e pepatura fortemente dilavata; petto con pepatura o con perlatura.

A proposito di Welsum pensiamo sia giusto fare una precisazione: all'ultima riunione E.E. gli amici olandesi si sono lamentati che la Welsum, in Europa, si stia allontanando da quella che in Olanda, paese d'origine, si ritiene la giusta tipologia.
L'Olanda ha pertanto richiesto alla Commissione Standard Europea, presentando una bozza di standard, di apportare delle modifiche a livello europeo affinché la forma e la colorazione (in Olanda è riconosciuta solo nella colorazione perniciata ruggine) della razza siano riportate alla giusta tipologia.
Appena ci giungerà comunicazione ufficiale dei cambiamenti sarà premura del CTS redigere il nuovo Standard.

Questo sarebbe stato quello che l'Italia, molti anni fa, avrebbe dovuto fare per la Livorno invece di assecondare l'importazione di tipologie straniere lontane, allora come oggi, da quella che era la vera Livorno; oramai il danno è fatto, non ci rimane quindi che cercare di porre riparo.


Standard Italiano delle Razze Avicole
Errata corrige

Nelle razze Welsum e Welsum nana
Cancellare colorazione: ARANCIO
Aggiungere colorazione: PERNICIATA ARANCIO.